sabato 18 settembre 2021
StraVagante | Giorno 3
Festival dei paesaggi
  • Arcevia Centro Storico
    Mappa
  • 06:00
  • 073156590 - 3341684688 - biglietteria@atgtp.it - www.atgtp.it
  • Teatro
  • PROGRAMMA

    • ore 06.00 ALL’ALBADal tramonto all’alba - Bach Suite per Violoncello” con Paolo Andriotti - Arcevia, Giardini Leopardi.
      A seguire colazione su prenotazione.
      La seconda parte, mentre il sole si innalza all'orizzonte, con la suites n.1, la n.3 e la n. 6, accompagna gli ascoltatori ad affrontare la luce del giorno. Ingresso posto unico € 12.00

    • dalle ore 10.00 - Patrimonio in Scena “Sottopelle” - Centro Culturale San Francesco/Museo Archeologico Statale, Arcevia.
      A cura di ATGTP in collaborazione con il Museo Archeologico, CMS, MAB. Di e con Lucia Palozzi e Helen Cerina. Un'attrice e una danzatrice fanno rivivere reperti ed opere costruendo ponti tra epoche. Ingresso € 3.00 (performance e visita museo).
      Repliche 9.30 - 11.15 - 15.30 - 17.15

    • ore 9.30 - Escursione narrata a cura di Bradamante Teatro e Parco Gola della Rossa e di Frasassi – Partenza Casa del Parco, Arcevia. Una passeggiata all'interno del Parco della Gola della Rossa e di Frasassi, con racconti letture e canti di Francesca Camilla D'Amico accompagnata dalle guardie del parco.
      Ingresso libero su prenotazione www.appennino-incoming.it.

    • ore 11.00 - Presentazione Libro “Atlante degli Appennini” - Arcevia, Teatro Misa.
      A cura di Symbola in collaborazione con il Parco Gola della Rossa Frasassi.
      Intervengono: Fabio Renzi, Segretario generale di Symbola - Rappresentanti dei Parchi Nazionali e Regionali Appenninici - Conclude: Stefano Aguzzi, Assessore all’Ambiente Regione Marche.
      Ingresso libero su prenotazione.

    • dalle ore 16.00 alle ore 19.00 - “L’infinito” animazione di Simone Massi - Arcevia, Palazzo dei Priori.
      Proiezione a ripetizione della videopoesia. Voce recitante Neri Marcorè, colonna sonora Stefano Sasso, riprese Julia Gromskaya, post-produzione Lola Capote. Un bellissimo modo per diffondere il messaggio di Leopardi come strumento etico di forza e passione per unire popoli e nazioni soprattutto in questo difficile momento.
      Ingresso libero su prenotazione.

    • ore 17.00 - “C’è un carro che gira…” Teatro Verde a Motore - Castiglioni di Arcevia, Centro Storico. Porta storie, draghi, sogni, fate, cavalieri e il teatro dove non c'è.
      Ingresso posto unico € 3.00.

    • dalle ore 16.00 Apertura Museo del Giocattolo “MuseoGiocando”. Piticchio di Arcevia, Museo del Giocattolo. Visita al museo del giocattolo con una ricca e sorprendente collezione di giocattoli di ogni tempo. Ingresso libero su prenotazione

    • 1^ replica ore 16.30 - 2^ replica ore 18.30Il Mondo di Oscar” - Piticchio di Arcevia, Centro Storico. Spettacolo per ragazzi collegato al MuseoGiocando. Giocattoli di latta animati su una magica pista di un circo in miniatura. Ingresso posto unico € 3.00.

    • ore 17.30 - “Paolo dei Lupi” di Bradamante Teatro. Teatro Misa, Arcevia.
      Spettacolo di teatro di narrazione, ispirato a una vera storia degli Appennini, sull'eterna e difficile convivenza tra lupo ed essere umano. Finalista in-box verde. Con il patrocinio del Parco Nazionale della Maiella.
      Ingresso Adulti € 8.00, Ragazzi € 5.00.

    • ore 19.00 - “Evento” di C.G.J. Collettivo Giulio Jari. Cantina Broccanera - Montale di Arcevia.
      Spettacolo di teatro danza, finalista al premio Twain_DirezioniAltre 2020, selezionato per la vetrinaAnticorpi XL.
      Ingresso posto unico € 3.00.
      A seguire apericena su prenotazione Cantina Broccanera Info: Giorgio cell. 3398194859.

    • ore 21.00 - “Goodbike”. Parco Conce, Arcevia.
      I Têtes de Bois in concerto. I Têtes de BoisCon band folk pop rock italiana e collettivo artistico, sono composti da Andrea Satta, voce, Carlo Amato, basso, Luca De Carlo, tromba, Angelo Pelini, piano e Raniero Terribili, fonico.
      Ingresso posto unico € 15.00 e per chi arriva in bicicletta € 5.00.


    L' idea, il bisogno, la voglia di raccontare un territorio e le sue comunità. Superando confini, esplorando paesaggi, tessendo legami e scoprendo intrecci. Valorizzando linguaggi e saperi di una terra ricca di natura, arte, storia a cultura. Tre regioni dell'appennino centrale incastonate tra due mari.
    Bisogna valicare la zona interna, verde e rigogliosa, per scorgere il blu, con lentezza perché lo sguardo possa cogliere ogni dettaglio. In bicicletta e in treno, lungo quella strada ferrata punteggiata di piccole stazioni: tanti cuori pulsanti, luoghi di scambio, di storie, di vita che delineano paesaggi dell'anima.
    Attraversare l'Italia, da costa a costa, scavalcando l'Appennino in senso contrario al sole, da ovest ad est, in modo da averlo sempre bene in faccia.

    Una carovana di artisti-ciclisti, tra biciclette e treni regionali, da Roma ad Arcevia passando per Spello, porterà il testimone e la testimonianza di un filo comune che lega differenti modi di raccontare una stessa visione, incrociando panorami e punti di vista, piccoli borghi, paesi e città.
    Il linguaggio è quello del Teatro: trasversale, universale, profondo ma leggero. Per tutti.

    Il festival è realizzato in sinergia con realtà che attivamente lavorano sul territorio per creare una rete capace di aggiungere valore strategico e di comunità ad ogni iniziativa presente e futura.
    Il progetto ALTE MARCHE CREATIVE-Cuore accogliente dell’Appennino, contenitore dell’azione specifica “Festival dei Paesaggi”, nasce dalla volontà di recuperare il patrimonio delle eccellenze del territorio montano e collinare delle Marche settentrionali. ALTE MARCHE CREATIVE prevede quindi, a partire ad un recupero luoghi culturalmente rilevanti dei comuni delle aree interne, una valorizzazione sinergica degli aspetti peculiari delle realtà locali.


    INFO E PRENOTAZIONI

    Segreteria organizzativa ATGTP: 0731.56590 | 334.1684688 |biglietteria@atgtp.it | www.atgtp.it

    Prenotazioni biglietti ed eventi ad ingresso gratuito e degustazioni da lunedì 06 settembre dalle ore 09.00 alle 13.00.

    Servizi di prevendita online attivi dall'8 settembre su vivaticket.com o AMAT 0712072439 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 16.00 per i seguenti eventi: Dal tramonto all'alba, Bach Suite per Violoncello, Paolo dei Lupi, Evento, GoodBike, Black Aida e Sogno.

    Nei giorni del Festival sarà attivo l’infopoint presso la casa del parco (Corso Mazzini, Arcevia) per acquisto biglietti, prenotazioni eventi gratuiti e degustazioni nei seguenti orari: 9.30/12.30 - 15.00/19.00

    Ad alcuni eventi sono collegate degustazioni a cura di aziende del territorio (Su prenotazione e a pagamento).

    Ingresso Eventi: - Paolo de Lupi - Black Aida - Sogno Adulti €8.00, Ragazzi €5.00

    Dal tramonto all'Alba - Bach suite per Violoncello €12.00

    GoodBike: €15.00 (per chi arriva in bicicletta €5.00) Evento, Teatro a Motore e Il Mondo di Oscar: 3.00€

    Sottopelle, performance e visita al museo €3.00 Prenotazione presso Museo Archeologico Statale Tel 0731.9622 drm-mar.arcevia@beniculturali.it

    Eventi a ingresso libero NECESSARIA PRENOTAZIONE

    A causa della situazione sanitaria attuale il programma potrebbe subire alcune modifiche. Resta aggiornato tramite la newsletter e i nostri profili social!

    Tutte le attività collegate al Fesstival "Stravagante" si svolgeranno nel rispetto delle normative vigenti in termini di distanziamento e misure di sicurezza.

    Per gli eventi che si terranno in luoghi al chiuso è necessario esibire il Green Pass.