Festival Pergolesi Spontini, gli eventi della settimana: "700, musica e parole per Dante", la caccia al tesoro su Spontini, la mostra "Free Hugs"

Enrico_pantani__particolare_dell_opera_abbracci

Sabato 4 settembre ore 21 al Teatro Pergolesi di Jesi, appuntamento con “700. Musica e parole per Dante” con Laura Marzadori, primo violino del Teatro alla Scala, e l’attore Giorgio Colangeli su canti della Divina Commedia, per il **XXI Festival Pergolesi Spontini*.

Domenica 5 settembre, in centro storico, la caccia al tesoro musicale per bambini, sulle tracce del giovane Gaspare Spontini.

Dal 4 settembre al 10 ottobre aperta la mostra “Free Hugs. L’abbraccio a fumetti” a Palazzo Bisaccioni.


Nuovi appuntamenti per il XXI Festival Pergolesi Spontini, fino al 2 ottobre in scena a Jesi e Maiolati Spontini intorno al tema “Tutti per uno”, a cura della Fondazione Pergolesi Spontini.

Al Teatro Pergolesi di Jesi, sabato 4 settembre ore 21, va in scena “700. Musica e parole per Dante”, in prima esecuzione assoluta, per una nuova commissione del Festival. In occasione dei 700 anni della morte di Dante alighieri, la Fondazione Pergolesi Spontini omaggia il sommo poeta con un evento che unisce musica, teatro e letteratura. A scandire il programma della serata saranno i canti della Divina Commedia e le musiche di Bach, Paganini, Ravel, Boccadoro e Montgomery, con la regia di Giancarlo Nicoletti. Sponsor della serata è Bper Banca.

In scena saranno due artisti di grande bravura: l’attore Giorgio Colangeli, Premio David di Donatello nel 2007 per il film “L’aria salata”, interprete di oltre 100 film e volto noto in fiction televisive (da “Braccialetti Rossi” a “Tutto può succedere”, da “Un medico in famiglia” fino a “Vite in fuga”, “Speravo de morì prima” e il recente “Chiamami ancora amore”), sarà affiancato da Laura Marzadori, primo violino del Teatro alla Scala da quando aveva solo 25 anni, tra le più talentuose giovani interpreti della sua generazione. Nella sua carriera la Marzadori ha già lavorato a fianco dei più grandi direttori d’orchestra del mondo, da Daniel Barenboim a Riccardo Chailly ed ha vinto numerosi premi nazionali e internazionali.

La violinista bolognese sostituisce in questo concerto Francesca Dego, che a causa il persistere delle disposizioni delle autorità Britanniche per il contrasto alla diffusione contagio COVID-19 non potrà effettuare il concerto.


Domenica 5 settembre ore 10 e ore 16 nel centro storico di Jesi, l’appuntamento sarà dedicato ai bambini: si tratta di una caccia al tesoro musicale, tra musica live e indizi tutti da scoprire, sulle tracce di Gaspare Spontini per scoprirne, giocando, la figura e l’opera del compositore di Maiolati. Vi collaborano TreePark e Scuola Musicale Pergolesi, sponsor tecnico Mitama By Incall Spa. Un’altra caccia al tesoro per bambini, sempre dedicata al “Giovane Spontini”, si terrà il 26 settembre a Maiolati Spontini.


Inaugura inoltre questa settimana, il 3 settembre ore 18, la mostra itinerante “Free hugs. L’abbraccio a fumetti”, aperta al pubblico dal 4 settembre al 10 ottobre presso Palazzo Bisaccioni di Jesi. L’esposizione, a cura di Alessio Trabacchini, è un progetto che nasce dalla collaborazione tra Fondazione Carisj, Fondazione Pergolesi Spontini, Acca Accademia di comics creatività e arti visive di Jesi, Giornate degli Autori, Isola Edipo e Paff di Pordenone. Nel percorso espositivo il visitatore incontra le tante forme dell’abbraccio a fumetti, attraverso oltre 60 tavole originali di 40 artisti, autori contemporanei, italiani e stranieri, scelti tra maestri riconosciuti.

Scopri di più: https://festival.fondazionepergolesispontini.com/

Info e Prenotazioni: tel. 0731 206888 – biglietteria@fpsjesi.com - acquisto on line: www.vivaticket.com

comments powered by Disqus