DOMINIO PUBBLICO La Città agli Under 25 lancia la call 2022

Unnamed

Il progetto dedicato ai giovani che vogliano appassionarsi alle arti sceniche come spettatori e spettatrici (ma anche nell’organizzazione e comunicazione) ha pubblicato la nuova call. Questo avviene mentre il progetto vince il Premio Anima 2021: “Per Dominio Pubblico, un riconoscimento alla qualità di un progetto artistico che mette al centro le generazioni future.”. Qui il comunicato della chiamata pubblica.


DOMINIO PUBBLICO

La Città agli Under 25 lancia la call per il percorso formativo su Teatro, Street Art, Arti Sceniche

NO PRESENT

Bisogna mettersi in viaggio al più presto perché… non c’è più tempo!
Proprio come negli anni ’70 in cui tra il disagio giovanile, tensioni sociali e un pessimismo diffuso nasceva il punk, da giovani ribelli – senza causa – che si unirono al grido NO FUTURE, così oggi, la nostra #gioventùbruciata, divorata dal sistema capitalistico, condannata dal cambiamento climatico e scoraggiata dalla pandemia si unisce sotto un’altra unica visione: NO PRESENT.

Quattro progetti formativi per 11 mesi di attività culturali interamente rivolte agli U25: Dominio Pubblico lancia la call “NO PRESENT”, aperta dal 4 ottobre fino a dicembre 2021, per invitare gli U25 ad intraprendere un percorso formativo di guida alla visione degli spettacoli e di incontri con i più grandi artisti della scena teatrale e artistica contemporanea, finalizzato alla produzione, organizzazione e promozione del festival multidisciplinare “Dominio Pubblico – La Cittàagli Under 25”: il più significativo evento italiano dedicato alla creatività dei giovani, che giungerà -nell’estate del 2022- alla sua nona edizione.

Da quest’anno, con l’acquisto di un abbonamento al Teatro di Roma – Teatro Nazionale o a Spazio Rossellini – Polo Culturale Multidisciplinare della Regione Lazio gestito da ATCL, sarà possibile scegliere se accedere a una o più delle tantissime opportunità offerte dal progetto per una formazione totalmente gratuita nel campo delle arti sceniche contemporanee della propria città e a livello nazionale.

A partire da ottobre sarà infatti possibile: partecipare alle azioni urbane di MA®T, progetto di riqualificazione di aree periferiche attraverso la street art; entrare a fare parte della Redazione under 25 CHE STORY, per la documentazione e lo storytelling delle attività annuali e degli spettacoli in abbonamento; collaborare all’organizzazione del Festival Dominio Pubblico – La Città agli Under 25 – IX edizione, entrando a far parte della direzione artistica partecipata; e grazie al DP in Tour! partire alla scoperta dei festival estivi partner di Dominio Pubblico tra cui quelli di Risonanze Network, la rete nazionale per la tutela e la diffusione del teatro under30.

Anche quest’anno il progetto di Dominio Pubblico intende dare ascolto a una generazione che sente forte su di sé il peso e la responsabilità di un futuro migliore, agevolando un processo informale di scambio di buone pratiche nel mondo della cultura, che aiuti gli Under 25 coinvolti a prendere il proprio posto nel mondo.

Dominio Pubblico nasce nel 2013 dall’incontro delle direzioni artistiche di Teatro Argot Studio e Teatro dell’Orologio di Roma e viene riconosciuto -a partire dal 2015- come una delle realtà meritevoli nel capitolo promozione/ formazione del pubblico dal MiC – Ministero della Cultura. Nel tempo sono entrati a far parte della direzione del progetto gli under 30 delle edizioni passate, dando esempio di concreto co-working artistico e gestionale. Sotto la direzione di Tiziano Panici, oggi, Dominio Pubblico U25 può contare su una comunità di oltre 800 ragazzi formatasi negli anni.

Per info e iscrizioni info@dominiopubblicoteatro.it +39 334 264 1854
www.dominiopubblicoteatro.it

Fonte: Teatro e Critica

comments powered by Disqus