PESARO: STAGIONE DI DANZA 2022 AL TEATRO SPERIMENTALE

Boys_don_t_cry_-_fr_d_rique_calloch__10_

Il Teatro Sperimentale di Pesaro rinnova l’appuntamento con la danza per la stagione 2022.

Iniziativa del Comune di Pesaro con l’AMAT e con il contributo di Regione Marche e MiC.


Il cartellone di compone di quattro appuntamenti da febbraio ad aprile a completamento della prima parte di stagione del 2021 che ha presentato tre spettacoli.

Partendo da una riflessione sull’attuale evento pandemico, il coreografo Fabrizio Favale con la compagnia Le supplici approfondisce l’11 febbraio in Alce una tematica che da lungo tempo indaga ed è fonte di invenzione di diversi lavori: la presenza animale e il nostro rapporto con essa.

La Giovane Compagnia Kataklò si immerge nella lirica di Gioachino Rossini trasportando il pubblico, il 24 febbraio, con Rossini Grand Hotel, all’interno di un albergo festoso e visionario. Lo spettacolo – presentato anche il 23 febbraio con una anteprima giovani - gioca con la molteplicità di storie e caratteri creati dal genio artistico di Rossini. “[...] Grand Hotel vuole essere uno spettacolo fresco che, attraverso un linguaggio semplice e accattivante, avvicini alla cultura anche il pubblico più tenero. Uno spettacolo di giovani per giovani”. Queste le parole di Giulia Staccioli, direttrice artistica della storica compagnia.

Il 18 marzo la scena è per il Nuovo Balletto di Toscana con Bayadère. Il Regno delle Ombre di Ludwig Minkus e Michele Di Stefano, coreografia di Michele Di Stefano, musica di Ludwig Minkus e musiche originali di Lorenzo Bianchi Hoesch. “Bayadère – afferma Michele Di Stefano - è un balletto intriso di esotismo, sia nella trama melodrammatica sia nell’estetica dell’insieme.

L’energia impetuosa di Compagnie Hervé Koubi conclude la stagione il 25 aprile con Boys don’t cry.
Sette ballerini potenti ma aggraziati, tutti provenienti da diversi paesi, abbracciano la gioia trascendente della danza, portando in scena una coreografia affascinante, complessa e vivace. Boys don’t cry è uno sguardo sul diventare adulti in una società dove la via predestinata non è quasi mai quella desiderata, è un'ode alla famiglia, è una dichiarazione del cuore.


La stagione di danza continua a essere “accompagnata” da Oltre la scena, ciclo di brevi incontri online (Zoom) curati da Silvia Poletti, giornalista, critico e studiosa, pensati per introdurre il pubblico agli spettacoli.


Dal 20 gennaio prelazione per abbonati alla stagione 2021.
Dal 27 gennaio nuovi abbonamenti (in biglietteria e online sul sito vivaticket.com).

Per maggiori informazioni :
biglietteria del Teatro Sperimentale
tel.: 0721 387548

comments powered by Disqus