Tutte le news di Accademia Arte Lirica

  • LA CHITARRA DI ALESSANDRO SANTACATERINA PROTAGONISTA A OSIMO DEGLI INCONTRI MUSICALI AL CHIOSTRO

    Thumbnail_alessandro_santacaterina
    Tocca alla chitarra essere protagonista degli “Incontri Musicali al Chiostro”, sabato 13 Agosto, alle ore 21.15: l’Accademia d’Arte Lirica, in collaborazione con Asolo Musica, propone “Per chitarra: percorsi di musica popolare”, un intrigante viaggio dove la musica tradizionale della Calabria viene traslata nella contemporaneità. Alessandro Santacaterina, giovanissimo strumentista e compositore calabrese, è già riconosciuto dalla critica come uno dei principali virtuosi europei: ad Osimo presenta musiche per un singolare e affascinante strumento, la chitarra battente a cinque ordini.
  • “VIENNA CLASSICA” A OSIMO CON LA PIANISTA EMMA PESTUGIA

    Thumbnail_emma_pestugia
    Il pianoforte nella capitale dell’Impero è il protagonista del concerto “Vienna Classica”, che propone musiche di Beethoven, Haydn e Mendelssohn. Il concerto è in programma venerdì 19 Agosto, alle ore 21.15 nell’ambito degli Incontri Musicali al Chiostro, ed è organizzato dall’Accademia d’Arte Lirica, in collaborazione con Maecenates. Al pianoforte la giovane pianista Emma Pestugia che ritorna in Osimo, dove aveva ottenuto un Premio Speciale alla IX edizione della Nuova Coppa Pianisti. Finalista al 8° concorso YPN – Young Pianist of the North, e Primo Premio
  • IL BAROCCO CON I RITMI AFROAMERICANI: ALLE ORIGINI DELLA MUSICA DELL’AMERICA LATINA CON LO STRADELLA YOUNG PROJECT

    Thumbnail_los_ymposibles
  • “AMORI E INGANNI ALL’OPERA” CON I SOLISTI DELL’ACCADEMIA D’ARTE LIRICA

    Thumbnail_locandina_concerto
    L’Accademia d’Arte Lirica di Osimo torna nella suggestiva cornice del Chiostro San Francesco
  • TRA CLASSICA E POP IL CONCERTO DEL DUO DI PERCUSSIONI IVAN BOARO E MARCO VIEL

    Thumbnail_suoni_del_novecento
    Un concerto in bilico tra la musica classica e la musica popolare quello di venerdì 8 luglio alle ore 21.15, nel Chiostro San Francesco di Osimo. Con un accattivante programma dal titolo “I Suoni del Novecento”, Il duo di percussioni, formato dai giovanissimi Ivan BOARO e Marco VIEL, mostrerà tutte le possibilità della marimba, strumento principe tra le percussioni, passando dalle riscritture delle musiche di Scarlatti - nate per un’altra tastiera, il clavicembalo – a quelle originali di compositori europei e americani - Koshinski, Koppel, Gorlinski, Robert Marino e Adi Morag.